Come il lupo vestito da nonna.

Pigliaru è una brava persona, ve lo posso assicurare. Ma è un neoliberista alla guida di una giunta regionale che più neoliberista non si può.

Per motivi di studio sto affrontando la lettura del Programma Regionale di Sviluppo 2014-2019, quello emanato dalla giunta Pigliaru, appunto. La lettura è alquanto noiosa a causa del blablabla neoliberista di cui è infarcita, ma ogni tanto è possibile scoprire qualche gemma concettuale che riesce ancora a stupire. Per esempio questa:

si dovrà ripensare l’istituzione scuola, a partire da quella primaria, come un luogo accogliente, che favorisca la voglia di imparare a vivere in un contesto competitivo, per raggiungere livelli di sviluppo confrontabili con quelli delle economie più avanzate.

Quasi quasi emana calore umano, lo stesso di un documentario nazista in bianco e nero sulla gioiosa gioventù ariana alle prese con prove ginniche all’aria aperta.

Oppure questo:

Una parte degli interventi di inclusione attiva si ispirerà pertanto all’innovazione sociale intesa come la capacità di rispondere a bisogni emergenti delle persone attraverso nuove forme di collaborazione e nuovi schemi d’azione. Tale approccio rappresenta peraltro un metodo trasversale per riorganizzare le risposte ai numerosi bisogni sociali: attivando nuovi soggetti privati che, in collaborazione con quelli pubblici, mettano in campo iniziative che stimolino la responsabilità degli stessi destinatari nel cooperare alla produzione dei servizi, con ciò creando anche nuove relazioni sociali, in grado di irrobustire le comunità e le loro capacità di fronteggiare i bisogni dei propri membri.

Insomma, “non ci sono soldi sufficienti, quindi organizzatevi”, ma detto con più eleganza, facendo emergere il lato caldo e tiepido delle “nuove relazioni sociali” e di comunità più robuste e pronte al sempre maggiore ritiro dello stato.

La domanda è: ma se ne accorgono di quanto sono ipocriti e disumani?

Informazioni su sandroarcais

I know that each cause has its effects, and each effect has its causes.
Questa voce è stata pubblicata in neoliberismo, Sardegna e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...