Archivi categoria: Uncategorized

L’ultimo discorso sul debito di Thomas Sankara

Prima di tutto liberarsi dall’idea che ripagare tutto il debito pubblico sia un dovere. C’è debito e debito.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Non è un complotto. È lotta di classe.

C’è un ricco riccone strarriccone che finanzia una organizzazione internazionale con sedi in quasi ogni paese del globo, e attraverso di lei altre organizzazioni anche loro disseminate in ogni dove a portare il Verbo della nuova religione delle multinazionali agli … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Sono un complottista. E me ne vanto.

Nel gennaio del 1967, i capi della CIA sono preoccupati: la percentuale di americani che non credono alla versione ufficiale in merito all’assassinio di J.F. Kennedy sono in crescita e rischiano di diventare presto la maggioranza. Questa tendenza nell’opinione pubblica … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | 2 commenti

Il governo delle blatte neoliberali.

Non lo possono fare apertamente. Così lo fanno di nascosto. Come dei ladri. Oppure come delle blatte, che si muovono solo al buio, e quando accendi la luce si rifugiano in qualche angolo nascosto alla vista. Lontano dai riflettori e … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | 4 commenti

Fusaro su Capitalismo e Famiglia (interpolato dallo spot di una bibita gassata)

E poi esce fuori quello che con aria tranquilla dice: “È solo una pubblicità!”   No. Non è solo pubblicità. È manipolazione antropologica.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Cattiva, Europa, Cattiva!

Voi lo sapete bene: viviamo in un continente fantastico, l’Europa. Un’Europa che però ogni tanto ci fa piangere perché, benché noi crediamo nei suoi valori (Libertà, Democrazia, Diritti Umani, Apertura a tutte le Genti della Terra e anche Oltre), lei … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Ricapitolando …

A chi ancora non avesse capito che Bruxelles non esiste più, ma esiste solo Berlino (e la sua cagnolina da passeggio chiamata Parigi), consiglio vivamente la lettura di questo post di Alberto Bagnai.   Siccome i tedeschi sono efficienti, una loro cessa … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento